• maggie8324

IL CAFFE' ALLA FINE DELMONDO - John Strelecky


CHI L'AVREBBE DETTO CHE LA RISPOSTA A TUTTE LE NOSTRE DOMANDE SI TROVASSE IN UN CAFFÈ?”


A volte quello che nella vita sembra essere un fastidioso imprevisto può rivelarsi la via per ritrovare se stessi e riscoprire il senso della propria esistenza. È quello che succede a John, uomo comune che, come tanti, va sempre di fretta, correndo dietro a lavori, guadagni, doveri…. Fino a che, a causa del traffico, è costretto ad imboccare una strada secondaria. Perso, in un luogo sperduto in mezzo al nulla, incontra un misterioso caffè …. all’interno del quale la sua vita cambierà per sempre.


“A volte, quando meno te lo aspetti- e forse quando ne hai più bisogno- ti ritrovi in un posto uovo, con gente nuova, e impari cose nuove. A me è successo una sera, su un tratto di strada buio e deserto. Una perfetta metafora di ciò che stavo passando in quel periodo. Mi ero perso per strada, e anche nella vita. Non sapevo di preciso dov’ero diretto, ne perché.”


Il caffè è il luogo simbolo simbolico dove ritrovare se stessi; dove riflettere sulla propria esistenza; luogo dove è possibile entrare in contatto con i propri desideri più profondi; dove è possibile trovare risposte alle domande sulla propria esistenza: Sono felice? Sto vivendo la vita che desidero?”; il caffè il luogo in cui ogni tanto è necessario perdersi per ritrovarsi.

13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti